SPECIALE MICAM: LA SCARPA PIU’ BELLA DEL REAME a cura della redazione

1a13b66

La scarpa più bella del reame? È a theMICAMpoint

Entra nel regno della scarpa made-in-Italy: dall’1 al 6 marzo, in piazza del Liberty a Milano, è possibile scoprire il mondo delle calzature autentiche e di qualità in uno spazio completamente dedicato al pubblico appassionato dell’accessorio più amato e desiderato.Le calzature made-in-Italy sono un modo di essere e di camminare, da conoscere e amare in tutte le loro sfaccettature. Grazie a Stiletto Academy di Veronica Benini – la prima scuola italiana di camminata e portamento – e al coach e master PNL Giovanni Pozza, si potrà conoscere l’abc del linguaggio della calzatura e mettere in pratica preziosi consigli di portamento su una passerella glamour nel cuore della città della moda: per una sfilata da vera star!E per scoprire tutti i segreti delle ultime tendenze moda, i trend forecaster Aldo Premoli e Orietta Pelizzari sono a disposizione di tutte le Shoeaholics.

Mostrami che scarpa indossi e ti dirò chi sei…

Conosci le scarpe italiane? Le ami? Ma soprattutto le sai riconoscere? Dall’1 al 6 marzo il pubblico milanese avrà la risposta a tutte queste domande, grazie al faccia a faccia con l’esperto, sempre presente nello spazio theMICAMpoint per spiegare i segreti, la fatica e la passione di cui le calzature italiane sono intrise. E per non prendere abbagli, l’esperto consiglia il decalogo per scegliere bene una calzatura, perché gli occhi possono mentire, ma le scarpe dicono sempre la verità! E allora attenzione all’originalità made-in-Italy, perché avere scarpe belle e autentiche tutela la nostra salute e l’ambiente in cui viviamo.

Ma quante belle scarpe Madamadorè!

Anche quest’anno theMICAM ha pensato ai bambini, perché la scarpa è fantasia e creatività. Proprio i più piccoli saranno tra i protagonisti di numerose attività e laboratori all’interno di theMICAMpoint, all’insegna del recupero e riciclo degli scarti delle lavorazioni di calzature: perché dal niente può nascere un’opera d’arte, collane, fantastici braccialetti e portachiavi. “Riciclando”, un percorso di esplorazione tattile dei materiali di scarto industriale, sarà curato da “LaFucina”, Cooperativa Sociale Onlus e luogo di creazione dove i desideri prendono forma. La cooperativa progetta, coordina e realizza servizi socio-culturali basati sul teatro e le arti espressive quali eventi e laboratori di educazione alla creatività rivolti a bambini, ragazzi e famiglie, intesi come esperienze ludiche e festive volte alla diffusione di contenuti sociali ed educativi e allo sviluppo dell’agio e del benessere. Inoltre, con la guida di veri designer, i piccoli protagonisti della scuola elementare A. Diaz di via Crocefisso potranno cimentarsi nel disegno di vere e proprie calzature da bambino. L’iniziativa è promossa nell’ambito di un progetto che si avvale della collaborazione del team Pinksie the Whale: un gruppo internazionale di mamme appassionate che si propone di ispirare i bambini a unirsi in gruppo e usare la propria immaginazione per aiutare altri bambini in difficoltà. Pinksie the Whale in Italia coinvolge insegnanti, artisti, designers e artigiani, gallerie, istituzioni museali e soprattutto bambini in un lavoro collettivo, artistico ed educativo, a sostegno del CAF – primo centro specialistico in Italia per l’accoglienza e la cura dei bambini vittime di maltrattamento e abuso. E mentre i piccoli scompongono, creano e ricreano la loro personale scarpa da sogno, i più grandi potranno approfondire i temi sul valore, la qualità del made-in-Italy e la lotta alla contraffazione.

Al via il concorso “La più bella del reame”

La regina Grimilde, accompagnata dal suo specchio incantato, se ne andrà per le vie del centro, invitando il pubblico a specchiarsi. Coloro che vorranno giocare, saranno fotografati e taggati sui social network di theMICAM, ma soprattutto verrà loro lasciata una cartolina da compilare, che permetterà la partecipazione al concorso “La più bella del reame”, ideato per coinvolgere e informare il grande pubblico sulle caratteristiche che rendono uniche e inconfondibili le calzature made-in-Italy. Basterà rispondere alle domande impresse sulla cartolina e imbucarla presso theMICAMpoint: in palio fantastici sconti per fare acquisti sul sito iloveitalianshoes.com, oltre alla possibilità di vincere

rendering